TRE SPACCIATORI IN MANETTE A LATINA

Il 12 agosto, alle ore 15.45, il personale del 4° Nucleo dell’Ufficio Volanti della Questura ha tratto in arresto tre cittadini stranieri, poi identificati per Salah MIHOUB, nato in Algeria nell’84 , Sofane HAFSAWE nato in Tunisia nel 77  e Ana Maria BRIA, nata in Romania nell’83 , per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo “eroina”.
Gli operatori, nell’ordinario pattugliamento  del territorio, sono intervenuti in Via XXIV Maggio per la segnalazione di persone che bivaccavano all’interno di una struttura abbandonata di pertinenza della Università “la Sapienza”.
All’interno della stessa venivano fermate i tre stranieri, controllati dagli Agenti, venivano trovati in possesso di 34 involucri termosigillati del peso complessivo lordo di grammi 15,382 nonché di due coltelli usati per il taglio della sostanza.
Tutte le persone arrestate risultavano avere a loro carico specifici precedenti di Polizia e sia HAFSAWE che la  BRIA risultavano avere anche l’obbligo di presentazione alla P.G..
I tre sono stati quindi tratti in arresto e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comments are closed.

h24Social