TERRACINA: IN MANETTE UNO SPACCIATORE

polizia-distintivoIl personale della Squadra di Polizia Giudiziaria di Terracina coadiuvato da quello della Squadra Volante, portava a termine apposita attività investigativa finalizzata al contrasto di sostanze stupefacenti, che nei mesi estivi vede l’affluenza di numerosi turisti tra cui tanti giovani.
Si è così proceduto all’arresto di un noto spacciatore locale, N.G. di anni 39, che era stato attenzionato dal commissariato ormai da svariati mesi ed indicato quale fornitore abituale di hashish presso adolescenti e giovani.
L’uomo, che è stato arrestato diverse volte dalle Forze dell’Ordine, ha subito il primo arresto all’età di quindici anni per furto, continuando poi a tenere una condotta criminale e commettendo vari reati quali danneggiamento, resistenza, oltraggio, produzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
Attualmente, peraltro, era in cura per disintossicarsi dalla dipendenza dall’alcool, e grazie agli operatori che lo seguivano nella riabilitazione, aveva anche ottenuto solo 20 giorni fa un lavoro stabile presso un’impresa commerciale locale.
Lo stesso, perquisito presso il proprio domicilio dopo che un pedinamento lo aveva visto effettuare strane manovre con un borsello, è stato trovato in possesso di tre etti di hashish, parte dei quali occultati appunto nel borsello e parte nascosti nella cantina di casa. La sostanza, già minuziosamente porzionata e pronta per la vendita al dettaglio, è stata sottoposta a sequestro.
L’arrestato, dopo il rituale fotosegnalamento, è stato condotto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del rito per direttissima che sarà celebrato domani, mentre sono in corso accertamenti finalizzati a risalire al fornitore dell’hashish all’arrestato.

Comments are closed.

h24Social