ARRESTATA UNA PROSTITUTA PER ESTORSIONE

prostitute2Alle prime ore del  pomeriggio di ieri, a conclusione di una mirata attività di indagine, il personale  della Squadra Mobile e della Sezione Volanti ha tratto in arresto in flagranza di reato la cittadina rumena Gaspar Varga Anca di anni 24 responsabile del reato di estorsione.
La donna, esercitante il mestiere più antico del mondo in un appartamento  in via dei Piceni, da oltre un anno vessava, con continue minacce, un cliente, costringendolo a versarle somme di denaro anche ingenti cminacciandolo di informare la  moglie dell’uomo della loro relazione.
Nella mattinata  l’uomo, un cinquantenne di Latina, non essendo più in grado di fra fronte alle richieste della donna, ha presentato presso gli Uffici della Questura una dettagliata denuncia, riferendo che nel pomeriggio avrebbe avuto un nuovo incontro con la cittadina rumena alla quale doveva consegnare la somma di Euro 5000,00.
Gli investigatori hanno predisposto, un mirato servizio che consentiva di cogliere in flagranza di reato la donna dopo aver ricevuto la somma di denaro e di trarla in arresto per il reato di estorsione.
Dagli accertamenti esperiti è emerso che l’arrestata era riuscita anche a farsi intestare un’autovettura dall’uomo, sempre dietro la minaccia che avrebbe rivelato alla di lui moglie i particolare della loro relazione clandestina.
Dopo le formalità di rito Gaspar Varga Anca è stata tradotta presso la Casa Circondariale di Rebibbia Femminile a Roma a disposizione dell’A.G.

Comments are closed.

h24Social