FORMIA E SABAUDIA: DUE ARRESTI PER IMMIGRAZIONE CLANDESTINA

carabinieriIl 27 luglio 2010, a Formia, i Carabinieri del N.O.R.M. della locale Compagnia hanno tratto in arresto per inosservanza del decreto di espulsione dal territorio nazionale A.A. 38enne cittadino tunisino, in Italia senza fissa dimora, nullafacente, gravato da precedenti di polizia, l’uomo, fermato e controllato, da accertamenti alla banca dati in uso alle forze di polizia, è risultato colpito dal provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso, nel 2007, dalla Questura di Varese.
L’arrestato, dopo le formalita’ di rito, e’ stato ristretto nella camera di sicurezza della Stazione CC.  di Formia in attesa della celebrazione del rito direttissimo.
Nello stesso giorno  i carabinieri di Sabaudia, nel corso di un servizio per il controllo del territorio, hanno tratto in arresto M.S., 26 enne, cittadino di nazionalità tunisina, in Italia senza fissa dimora, poiché  gia’ rimpatriato per il proprio paese nel 2008, con decreto della Prefettura di Agrigento, faceva rientro nel territorio dello stato italiano senza autorizzazione. L’ arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa rito direttissimo.

Comments are closed.

h24Social