FONDI: RICHIESTA DI UN SOTTOPASSO IN LOCALITA’ SALTO DI COVINO

Un sottopasso in località Salto Covino, in prossimità della rotatoria di prossima realizzazione sulla S.R. Flacca: è quanto ha chiesto nei giorni scorsi, tramite lettera, il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo al Presidente dell’ASTRAL SpA Giov. Battista Giorgi.
Nel ringraziarlo per aver portato a compimento nei tempi previsti la realizzazione della rotatoria al Km 5,000 della Flacca – svincolo Salto di Fondi, utile a snellire il traffico che nel periodo estivo aumenta in maniera esponenziale e a garantire maggiore sicurezza per gli automobilisti, il Sindaco De Meo ha manifestato il suo più sincero apprezzamento per la sinergia instauratasi da tempo tra ASTRAL e Comune di Fondi, evidenziando come questo importante obiettivo sia stato perseguito anche grazie all’impegno della precedente Amministrazione comunale a guida di Luigi Parisella, il quale ha fortemente voluto l’attuazione di tali interventi strutturali sulla Flacca.
Ai fini della sicurezza stradale e del decongestionamento del traffico, in previsione della realizzazione di un’ulteriore rotatoria sulla S.R. Flacca in località Salto Covino il Sindaco ha invitato il Presidente dell’ASTRAL a considerare la necessità di realizzare un sottopasso per l’attraversamento pedonale e ciclabile, che possa garantire sicurezza ai cittadini delle locali frazioni – in particolar modo ai ragazzi che si recano a scuola – ed ai turisti che si dirigono in spiaggia o nelle strutture ricettive. Il Comune di Fondi si rende sin d’ora disponibile ad assumere la gestione del suddetto sottopasso relativamente alla pulizia, all’illuminazione e al decoro dello stesso.
Nella medesima missiva il Sindaco ha chiesto al Presidente dell’ASTRAL un incontro per individuare una soluzione relativa alla gestione delle aree rotatorie, invitandolo altresì a voler inserire nella programmazione dell’Ente la messa in sicurezza di altri incroci sulla S.R. Flacca, in particolare quelli di via Capratica, via Guado e via Ponte Baratta I°. Tali interventi risultano di particolare importanza in previsione della riqualificazione degli accessi al mare, per la quale sono state attivate le necessarie procedure, avendo il Sindaco De Meo ottenuto una proroga dall’Assessore regionale al Turismo Stefano Zappalà per poter utilizzare le risorse assegnate a tale scopo dalla Regione Lazio.

Comments are closed.

h24Social