APRILIA: BOTTIGLIA INCENDIARIA CONTRO LO SPORTELLO DI ACQUALATINA

acqualatinaNelle prime ore della mattinata dell’11 luglio 2010, il personale Acqualatina addetto agli sportelli, nel recarsi sul posto di lavoro ha constatato la presenza di inequivocabili segni di atti vandalici operati ai danni dello sportello Acqualatina di Aprilia.

I danni, peraltro già rilevati verso le ore 22 di domenica, 11 Luglio 2010, dai Carabinieri della caserma di Aprilia, si compongono di vistose tracce di bruciatura presenti sulla serranda e sull’insegna dello sportello.

I Carabinieri, coordinati dal Maresciallo Russo, hanno confermato da subito la natura dolosa dei danneggiamenti, la cui causa potrebbe probabilmente essere ricondotta al lancio di una bottiglia incendiaria.

Un ulteriore atto di violenza, dunque, sintomo di un pericoloso clima di tensione sociale che costringe il personale Acqualatina, demandato allo svolgimento del proprio compito di pubblico servizio, a lavorare quotidianamente in uno stato di estremo disagio e tensione.

Acqualatina S.p.A., come di consueto, provvederà ad inoltrare formale denuncia presso il locale Comando dei Carabinieri.

Acqualatina S.p.A. esprime totale solidarietà e totale supporto al proprio personale e ribadisce la necessità di un tempestivo intervento da parte delle Autorità competenti al fine di dirimere una situazione che va oltre i confini della propria responsabilità come gestore del servizio idrico integrato.

Comments are closed.

h24Social