GAETA: ARRESTATO “ARZILLO VECCHIETTO” PER “DETENZIONE DI ARMI DA GUERRA”

armiIl 9 luglio 2010, alle  ore 08.00 circa, i Carabinieri del NORM – Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi di controllo del territorio, hanno tratto in arresto per il reato di “divieto di detenzione e raccolta di armi da guerra”, L.  P. T., 83enne del luogo.
I militari operanti, intervenuti presso l’abitazione dell’uomo a seguito di segnalazione di lite familiare in corso, i militari hanno proceduto ai controlli previsti, riscontrando il possesso illegale di  1 pistola marca walther p38, cal. 7,65, avente matricola nr. 170 (arma da guerra) munita di 2 serbatoi, e  94 cartucce cal. 7,65, 2 cartucce cal. 9 parabellum (munizionamento da guerra), e 4 cartucce cal. 22;
Quanto rinvenuto e’ stato sottoposto a sequestro
La pistola marca Rigarmi, cal. 7,65, legalmente detenuta e’ stata ritirata.
L’arrestato, al termine delle formalità di rito, e’ stato ristretto agli arresti domiciliari come disposto dall’Autorità Giudiziaria.