UNA VITA PER LA POESIA: ETTORE SCAINI POETA

ettore20scainiDomenica 20 giugno, alle ore 18:00, presso il chiostro del Palazzo Caetani a Cisterna di Latina, l’ Associazione “Oasi dell’ Antica Ninfa” , con il patrocinio del Comune di Cisterna di Latina, organizzerà un pomeriggio letterario, tra musica e poesia, per rendere un sentito tributo al poeta, Ettore Scaini.
Il Commendator Scaini è un uomo molto conosciuto e stimato non solo tra i Cisternesi, ma anche in tutto l’Agro Pontino quale autore di apprezzate poesie, raccolte nei suoi 4 libri, fino ad ora pubblicati, per il costante impegno nella sensibilizzazione alla poesia del mondo giovanile; con il premio di poesia dedicato alle scuole di ogni ordine e grado di Cisterna, istituito con il compianto poeta Cisternese Nicola Merolla, giunta alla tredicesima edizione, e non ultimo, per il suo trentennale impegno con il Fogolar Furlan.
L’evento, fortemente voluto dai Soci, dal Consiglio Direttivo e dal Presidente Salvatore  Iorio dell’Associazione Culturale Oasi dell’antica Ninfa, perché dedicato a chi per più di due lustri ha presieduto con passione ed eccellenza l’Associazione stessa, sarà  presentato da Valentina Cioffi, vedrà alternarsi la lettura delle poesie più belle dell’autore, recitate dalla giovane Valentina Stredini, alle esibizioni musicali delle professoresse Valeria e Manuela Scognamiglio, violino e pianoforte, del professor Ernesto Tretola, violoncello, ed alle esibizioni canore dal giovane tenore Stefano Marra.
Al termine dell’evento dedicato ad Ettore Scaini, sarà inaugurata, nella Galleria Comunale, sempre di Palazzo Caetani, la mostra della pittrice Laura Aprile, in collaborazione con “Corarte” di Antonio Cordiano.
L’ artista, diplomata all’Accademia di Belle Arti di Firenze, ha svolto un percorso di ricerca ed affinamento del proprio linguaggio pittorico, sempre accosto all’indirizzo figurativo. Fin dalle sue prime mostre personali ha sempre riscosso un buon  successo di critica, facendosi apprezzare per i ritratti ed i nudi, che resteranno i temi principali della sua pittura. Trasferitasi definitivamente a Firenze, il contatto ed i sodalizi con alcuni critici e con i maggiori artisti fiorentini, hanno contribuito alla ulteriore maturazione, nella forma e nei contenuti, del suo lavoro.

Comments are closed.

h24Social