APRILIA: UN ARRESTO PER MALTRATTAMENTI, DETENZIONE DI ARMI ALTERATE, RESISTENZA E MINACCE

violenzadonneIl 20 giugno 2010, i militari  del locale Comando Stazione CC  di Aprilia unitamente a personale del C.I.O. dell’8° R.G.T. CC di Roma, hanno tratto in arresto V.E. 37 enne di Nettuno, pregiudicato, che durante la notte, in evidente stato di alterazione alcolemica, ha usato violenza nei confronti della moglie e del figlio minore, percuotendo più volte i due. L’intervento dei Carabinieri ha consentito di evitare il peggio e di arrestare il prevenuto che nel corso della perquisizione domiciliare eseguita nelle immediatezze dei fatto, è stato trovato in  possesso di una pistola scacciacani a tamburo, alterata nelle sue caratteristiche costruttive  e di un proiettile cal 9×21.
L’uomo ha opposto energica resistenza all’arresto ed a forza è stato trasferito al Comando Arma, dove si rifiutava di fornire le proprie generalità, minacciando i militari di morte.
L’uomo ora si trova ristretto in camera di sicurezza in attesa di rito direttissimo.

Comments are closed.

h24Social