GAETA: AGGREDISCE IL SACERDOTE ALLA FINE DELLA FUNZIONE, ARRESTATA PER TENTATO OMICIDIO AGGRAVATO

giuseppe-sparagnaIl 22 maggio 2010, i Carabinieri della Stazione di Gaeta, hanno tratto in arresto C.M. 50enne casalinga, la quale, in evidente stato di alterazione psico-fisica, all’interno del santuario della SS. Annunziata , al termine della funzione religiosa alla presenza di altre persone ha inveito contro il Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Gaeta, Giuseppo Sparagna di 66anni, mentre lasciava l’altare per raggiungere la sacrestia, la donna ha estratto, successivamente, dalla propria borsa, alcuni mattoni e sassi che ha lanciato in rapida successione all’indirizzo del sacerdote, colpendolo alla tempia e ad un piede,  palesando evidenti intenzioni omicide.
I militari  sono intervenuti provvedendo a immobilizzare la donna, mentre il Parroco è stato trasportato presso il locale Pronto Soccorso e ricoverato successivamente presso l’ospedale civile di Formia.
L’arrestata è stata tradotta presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Comments are closed.

h24Social