10 INDAGATI PER IL CROLLO DI VENTOTENE

carabinieri-ventoteneSarebbero dieci gli indagati  per il crollo a Ventotene di un costone di tufo che causò lo scorso 20 aprile la morte di due studentesse romane, Francesca Colonnello e Sara Panuccio, tra gli indagati  ci sarebbero l’attuale sindaco dell’isola Giuseppe ASSENZO ed il suo predecessore Vito BIONDO . Questo secondo quanto riporta ‘La Provincia’ di Latina. L’iscrizione sul registro degli indagati sarebbe per duplice omicidio colposo e lesioni gravi. Tra gli altri indagati, tecnici e dirigenti della Regione Lazio oltre che del Comune di Ventotene.

***ARTICOLO CORRELATO***

Comments are closed.

h24Social