ARRESTATO IN SPAGNA PERICOLOSO LATITANTE PONTINO

polizia-spagnolaVenerdì 06 maggio 2010, grazie al coordinamento del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale, a Madrid in Spagna, la locale Polizia ha tratto in arresto, in esecuzione di Mandato di cattura Europeo, emesso dalla Procura della Repubblica di Latina su richiesta del Comando Stazione CC di Priverno, il noto  latitante Pietro CANORI  60 enne del luogo, irreperibile da alcuni anni, inserito negli elenchi dei 30 e dei 100 latitanti di massima pericolosità, sul quale pendono diversi provvedimenti restrittivi per Traffico internazionale di stupefacenti, emessi dalla Procura della Repubblica di Roma e Latina, in ordine ai quali procede l’Interpol.

La Corte Suprema della Cassazione nel 2008 aveva disposto la confisca del patrimonio di Canori confermandone la condanna.  Il  patrimonio dell’uomo èra composto da fabbricati, terreni, società commerciali, auto e conti correnti per un valore complessivo di oltre 2.200.000 euro.

Comments are closed.

h24Social