BRASILIANO SI DENUDA DAVANTI ALLA EX ED AGGREDISCE I CARABINIERI

esibizionistaIl 4 Aprile 2010, intorno le ore 17,45 circa, a Cisterna di Latina, i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato P.F. trentunenne di origine Brasiliana, residente a Cisterna, responsabile dei reati di “rifiuto di fornire le proprie generalità; violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale”. L’uomo, si è recato davanti l’abitazione di una donna con la quale aveva da poco interrotto una relazione sentimentale, denudandosi parzialmente pronunciando anche frasi ingiuriose. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, e l’individuo, in preda all’ira, ha rifiutato di fornire le proprie generalità ai militari intervenuti e, nel tentativo di sottrarsi al controllo, li ha aggredito, procurando una lieve lesione ad un operante. Conseguentemente è stato bloccato e tratto in arresto.
L’uomo, espletate le dovute formalità, è stato ristretto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito per direttissima.

Comments are closed.

h24Social