ASSOLTO RENATO PUGLIESE DALLA CORTE DI ASSISE DI ROMA

avvocatoAssolto dalla corte di Assise di Roma, Renato Pugliese, condannato in primo grado dalla corte di Assise di Latina a 6 anni ed otto mesi di reclusione per l’omicidio preterintenzionale legato al decesso per attacco cardiaco di Vincenzo Bruzzese, il 59 enne titolare del Makkeroni , morto mentre cercava di sedare una rissa nel settembre del 2007.

I legali di Pugliese sono riusciti a dimostrare che il colpo inferto alla vittima durante la lite non è stata la causa dell’infarto. Quindi la corte ha assolto l’imputato perchè “il fatto non sussiste”.

Comments are closed.

h24Social