61ENNE DI FONDI DENUNCIATO PER INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO

san-giovanni-di-dio-fondi-ospedaleIl 23 febbraio 2010, i Carabinieri di Fondi hanno identificato e denunciato per i reati di “interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica utilità, ingiurie e minacce” C. S., 61enne del luogo, censurato.
L’uomo, nella serata del 22 febbraio, si è recato presso il reparto radiologia dell’Ospedale Civile San Giovanni di Dio di Fondi, e, dopo essere entrato nella sala radiologia, ha aggredito verbalmente il Radiologo di turno responsabile del reparto, mentre era intento ad eseguire radiologie ai pazienti presenti. Dopo averlo ingiuriato e minacciato di morte, lo ha spintonato e strattonato fuori dalla  sala, costringendolo ad interrompere il servizio per circa 20 minuti. Solo l’annunciato arrivo dei Carabinieri, contattati telefonicamente, ha convinto l’aggressore a desistere dal suo comportamento e ad allontanarsi prima dell’arrivo degli operanti. I motivi del risentimento dell’uomo nei confronti del  responsabile della Radiologia erano da individuarsi ad un richiamo verbale che il tecnico, in qualità di coordinatore del servizio di radiologia, aveva indirizzato alla moglie dell’aggressore, impiegata presso la struttura sanitaria, per essersi allontanata dal reparto per circa un ora senza preavviso.

Comments are closed.

h24Social