LATINA: ARRESTATO SPACCIATORE DI EROINA IN FLAGRANZA DI REATO

questura-latina2Nel pomeriggio di ieri, nell’ambito di mirati servizi investigativi volti a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, in relazione anche all’allarme generato da alcuni casi avvenuti negli ultimi giorni di ricoveri in ospedale per overdose, il personale della Sezione Narcotici della Squadra Mobile ha predisposto una specifica attività in via del Lido, nei pressi di un Centro Commerciale. Infatti, le indagini in corso hanno consentito di accertare che noti tossicodipendenti, con estrema frequenza, si recavano in questa zona per l’acquisto di sostanza stupefacente. Gli agenti dopo aver documentato effettivamente la presenza continua di tossicodipendenti, sono riusciti ad individuare lo spacciatore. Accertato che potesse effettivamente detenere sostanza stupefacente per lo spaccio, gli agenti hanno deciso di procedere al suo controllo che ha consentito di rinvenire, abilmente nascosto nel girocollo del maglione, un involucro di cellophane avvolto con nastro isolante di colore nero. All’interno  dell’involucro c’èrano 18 dosi di sostanza stupefacente del tipo eroina, pronte per lo spaccio. Successivi accertamenti hanno consentito di identificare lo spacciatore per F.B. nato in Tunisia nel 1973, clandestino sul Territorio Nazionale. Stante la flagranza del reato l’uomo è stato tratto in arresto e, a seguito di rituale avviso, l’A.G.  ha disposto la  traduzione dell’arrestato innanzi al Tribunale di Latina, per il giudizio direttissimo.

Comments are closed.

h24Social