ARRESTATI TRE GIOVANI PER DETENZIONE E SPACCIO

spinelloA Roccasecca il 5 febbraio 2010, alle ore 22,00 circa, i Carabinieri della Stazione di Priverno, nell’ambito del servizio di controllo del territorio, traevano in arresto, nella flagranza del reato di “spaccio di sostanze stupefacenti in concorso”, T. A., 20enne e A. G., 20enne ed un minorenne tutti di Priverno.
Sorpresi subito dopo aver ceduto una dose di sostanza stupefacente del tipo “hashish” ad un altro giovane del luogo.
Nella circostanza, il suddetto A. G., veniva deferito per i reati di “violenza,  resistenza e lesioni personali a pubblico ufficiale”, per avere investito con la propria autovettura, nel tentativo di sottrarsi al controllo, uno dei militari operanti, Pprovocandogli lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.
Lo stupefacente ceduto veniva interamente recuperato e posto sotto sequestro unitamente ad ulteriori grammi 20 della medesima sostanza, e due bilancini di precisione nonché  vario materiale per il taglio e confezionamento delle dosi ed alla somma in contante di euro 40, ritenuta provento dell’attività di spaccio.
Gli arrestati, espletate le formalità di rito, venivano associati presso la Casa Circondariale di Latina, mentre il minorenne presso il centro di prima accoglienza di Roma.

Comments are closed.

h24Social