TRUFFAVA CITTADINI DI FONDI. ARRESTATO DALLA POLIZIA 6OENNE ROMANO

commissariato-fondi4A seguito di intense e prolungate indagini di polizia giudiziaria condotte dal personale del Commissariato P.S. di Fondi, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Latina, un cittadino, Z. F. di 60 anni, nato in provincia di Pavia ma residente a Roma, responsabile di aver truffato svariati ignari cittadini di Fondi, ai quali aveva fatto credere di poter vendere ad un prezzo conveniente delle auto provenienti dalle aste giudiziarie del Tribunale di Roma, uffici dove lui stesso millantava essere ben introdotto.

Soltanto sul territorio di Fondi, dalle indagini portate avanti in collaborazione con la Squadra Investigativa -Divisione P.A.S.- della Questura di Roma, risultano più di venti persone truffate.
In tutti i casi che hanno visto coinvolti i querelanti, residenti a Fondi e che si sono presentati negli Uffici della Squadra di polizia giudiziaria del Commissariato, è emerso che il predetto, con modi affabili e convincenti, si faceva consegnare la somma di 3.000 euro per ogni autovettura ordinata, quale anticipo con l’impegno di pretendere la restante somma all’atto dell’arrivo dell’auto, aggiungendo che sarebbero stati necessari tre mesi circa per il disbrigo delle pratiche prima della consegna.
Il querelato si faceva consegnare  copia dei documenti delle persone a cui dovevano essere intestate le autovetture, rilasciava inoltre regolare ricevuta per l’anticipo versato e ad alcuni forniva anche copia del suo documento d’identità.

Le parti offese, atteso il  tempo trascorso e non ottenendo nulla, avendo compreso di essere stati truffati, hanno manifestato la volontà di sporgere querela nei confronti del cittadino romano, sul conto del quale stava indagando anche la Questura romana.
La dettagliata informativa è stata debitamente trasmessa quindi all’Autorità Giudiziaria di Latina per le valutazioni del caso.
Le indagini sono ancora  in corso per approfondire tutti i contorni della truffa.

Comments are closed.

h24Social