***video***DONNA TROVATA MORTA A SABAUDIA, ESCLUSA L’IPOTESI DELL’OMICIDIO

httpv://www.youtube.com/watch?v=wxskCXA1Aw4

E’ stata esclusa l’ipotesi di omicidio per Lina De Nicolò, la donna trovata sepolta intorno le ore 20 di ieri in Località Molella, tra San Felice Circeo e Sabaudia, lo ha decretato l’autopsia, eseguita dai medici legali Silvestro Mauriello e Filippo Milano, secondo i quali la morte risale ad almeno un mese fa. Non si è però trattato di una morte violenta. E’ probabile invece che si sia trattato di morte naturale.
“L’esame necroscopico ha escluso segni di lesione da trauma – ha detto Mauriello, incaricato dalla Procura di Latina dell’esame autoptico – e qualsiasi violenza. L’ipotesi più plausibile al momento è che si sia trattato di una morte naturale. La donna era infatti cardiopatica e asmatica”. Nei prossimi giorni saranno comunque eseguiti altri esami tossicologici per chiarire meglio le circostanze della morte.
La notte scorsa i carabinieri hanno intanto interrogato il proprietario del terreno agricolo dove Lina De Nicolo è stata seppellita e l’indiano che ha informato i militari della presenza del cadavere. Tuttavia, secondo quanto si apprende, nessuno dei due risulta coinvolto nella vicenda.
I carabinieri della stazione di Sabaudia hanno anche ascoltato le testimonianze di altri immigrati della comunità indiana locale per tentare di ricostruire le ultime frequentazioni della donna, che aveva lasciato il suo appartamento a Latina senza dare notizie da circa due mesi.

Comments are closed.

h24Social