IDENTIFICATO E DENUNCIATO IL RESPONSABILE DI UNA TENTATA RAPINA CON DANNEGGIAMENTO

ladro_ladriIl 28 ottobre 2009, I Carabinieri della Stazione di Priverno, a conclusione della preliminare attività investigativa inerente al tentativo di rapina perpetrato, nella serata del 27 ottobre, ai danni di una gioielleria del luogo, denunciavano per i reati citati, commessi in concorso con altro complice in via di identificazione, A. C., 21enne, da Sonnino.
I due malviventi, con il volto travisato e con l’intento di perpetrare una rapina all’interno della  gioielleria, avevano tentato di sfondare, con una grossa mazza ferrata, la porta d’ingresso di quell’esercizio, minacciando cosi’ l’incolumita’ fisica della titolare. I due, ostacolati dal vetro antisfondamento, desistevano dal loro proposito criminale, riuscendo ad allontanarsi, a bordo dell’autovettura del denunciato.
Indagini ancora in corso volta all’identificazione del secondo autore.

Comments are closed.

h24Social