ACCIUFFATI TRE RAPINATORI A CISTERNA DI LATINA

rapinaIl 22 ottobre 2009, alle ore 08.40 circa, in via Campoleone a Cisterna di Latina, i Carabinieri della locale Stazione, allertati dalla Centrale Operativa della Compagnia carabinieri di Aprilia,  traevano in arresto, nella quasi flagranza del reato di “concorso in rapina” B. D. O., 25enne del luogo, S. M., 29enne del luogo, censurato e F. M., 26enne del luogo.
I tre, intorno le ore 04.00 circa, bloccavano una coppia di coniugi che raggiungevano a piedi la propria abitazione dalla Stazione ferroviaria, di rientro dalla Capitale., usando minaccia e violenza al fine di ottenere soldi. Nella circostanza, le vittime riuscivano a fuggire e trovare rifugio presso un’ abitazione adiacente alla loro la cui proprietaria allertava i Carabinieri attraverso il 112. A quel punto, i malviventi decidevano di desistere dal loro intento criminoso, dandosi a precipitosa fuga per far perdere  le proprie tracce. I militari operanti in servizio di  perlustrazione  nelle periferie di quel centro, riuscivano a  intercettare i malfattori che, dopo un breve inseguimento, venivano definitivamente bloccati e tratti in arresto.
Da evidenziare che il tempestivo intervento dei militari è stato possibile grazie al consueto pattugliamento delle aree urbane e periferiche, sia nell’arco orario diurno che notturno..
Le vittime riportavano lesioni guaribili in sette giorni, mentre gli arrestati, dopo le formalità di rito venivano associati presso la Casa Circondariale di Latina.

Comments are closed.

h24Social