UN FERMO PER LE RAPINE ALLE FARMACIE

Marcello CARINCI

Marcello CARINCI

In data 27.05.2009, a Latina, veniva perpetrata mediante l’utilizzo di una siringa intrisa di sangue, una rapina aggravata in danno della locale farmacia denominata “ISONZO” corrente nell’omonima via.

Il malfattore impossessatosi della somma in contanti di 1.800,00 euro, si dileguava facendo perdere le proprie tracce.

Personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Latina, prontamente intervenuto, avviava immediata ed articolata indagine, che permetteva  di acquisire inconfutabili elementi di prova che portavano all’identificazione di Marcello Carinci, nato a Roma il 26.04.1964, residente in San Felice Circeo (LT) via della Bagnara n. 13,  con precedenti di polizia.

Nel contempo il Carinci, veniva tratto in arresto in flagranza di reato in data 3.06.2009, per rapina consumata in danno della farmacia comunale ubicata nei pressi dell’ospedale S. Maria Goretti.

Considerato che lo stesso per modalità d’azione e personalità specifica presentava un reale pericolo di reiterazione del reato, veniva emessa ordinanza di  custodia cautelare in carcere che veniva eseguita nei confronti dello stesso in data 25 luglio 2009.

Comments are closed.

h24Social