“TRUFFATORE” ARRESTATO DAI CARABINIERI

arrestato

Il 24 luglio 2009, alle ore 17.00 circa, a Formia, i Carabinieri della locale Stazione, traevano in arresto in flagranza per i reati di “possesso di documenti di identificazione falsi, falsità materiale commessa dal privato, ricettazione e tentata truffa” P. A., 19enne napoletano, residente ad Acerra (NA), celibe, nullafacente, pregiudicato.

Il predetto, utilizzando dei documenti di identità falsi, presso la Banca Intesa S. Paolo di Formia, sottoscriveva un contratto per l’apertura di conto corrente.

I documenti di identità falsi ed il contratto, sono  sottoposti a sequestro e l’uomo, dopo le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Latina.

Comments are closed.

h24Social