Patrizio Cornacchia

Fondi, malore dopo la notifica dell’arresto: rimane ai domiciliari

Fondi, malore dopo la notifica dell’arresto: rimane ai domiciliari

Nel pomeriggio di venerdì, gli era giunta la revoca dei domiciliari a firma della Procura generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma, dovendo scontare una pena residua complessiva di 4 anni e 10 mesi di reclusione. Ma, dopo la notifica da parte dei carabinieri della Tenenza di Fondi, l’uomo, il 49enne pluripregiudicato Patrizio […]