automobili

Fino a Lourdes con il cuore a bordo della mitica Bianchina

Le difficoltà non sono state poche, ma alla fine ce l’abbiamo fatta a realizzare il sogno del pellegrinaggio a Lourdes del Bianchina Club. A parte i problemi di lingua (ringraziamo il nostro cortese interprete Claudio Zoina), abbiamo dovuto studiare i percorsi franco-spagnoli con la minore pendenza per non sforzare ulteriormente i non potenti motori delle […]

Sfonda i vetri delle auto in sosta, uomo fermato dai carabinieri

Sfonda i vetri delle auto in sosta, uomo fermato dai carabinieri

AGGIORNAMENTO – Ha sfondato a mani nude i vetri dei finestrini di cinque macchine parcheggiate in pieno centro urbano, a Terracina. Poi è stato acciuffato dai carabinieri che lo hanno arrestato. L’episodio è successo questa mattina intorno alle 6 quando i residenti della zona compresa tra piazza Garibaldi e la Salita Annunziata sono stati risvegliati […]

TERRACINA, INAUGURATO UN NUOVO PARCHEGGIO AL PORTO

TERRACINA, INAUGURATO UN NUOVO PARCHEGGIO AL PORTO

Un parcheggio gratuito dove troveranno posto almeno 70 automobili, rendendo più ordinato il porto e offrendo un servizio assolutamente ‘popolare’ agli utenti: è cominciata la rivoluzione della viabilità nella zona portuale di Terracina. Ad illustrare questa prima novità sono stati il sindaco Nicola Procaccini, il vice-sindaco e assessore competente Gianfranco Sciscione, il comandante del porto Leonello […]

AUTO RUBATE, PULITE E RIVENDUTE, DOMICILIARI PER IL TERRACINESE ARRESTATO

AUTO RUBATE, PULITE E RIVENDUTE, DOMICILIARI PER IL TERRACINESE ARRESTATO

Era stato l’unico pontino coinvolto nell’operazione della polstrada di Parma che nel settembre dell’anno scorso aveva sgominato un sodalizio criminoso accusato di riciclare auto rubate sul territorio nazionale. Adesso Vincenzo P. di Terracina, dopo aver trascorso parecchi mesi dietro le sbarre prima di Latina e poi di Parma, è potuto tornare a casa agli arresti […]

MOLOTOV CONTRO UNA CONCESSIONARIA D’AUTO DI PRIVERNO, SCARCERATO IL 24ENNE

AGGIORNAMENTO – E’ tornato in libertà il 24enne marocchino che aveva lanciato delle molotov contro una concessionaria di Priverno. Difeso dall’avvocato Gianluca Falso, il giudice ha rinviato il suo processo, su richiesta di termini da parte della difesa, al prossimo 21 giugno. L’ARRESTO Lancia bottiglie incendiarie all’interno di una concessionaria di auto. E’ successo nella […]

H24@SocialStream