LA VIS SPERLONGA COMPRA UN DEFIBRILLATORE

Nata lo scorso anno, la Vis Sperlonga Club è una società calcistica di puro settore giovanile. Da sempre attenta a molteplici aspetti: educativi, sociali e sportivi, i dirigenti ed il presidente Gianpasquale Pinto mettono al primo posto nella scala degli obiettivi la salvaguardia della salute dei propri, giovani, atleti. Ecco perché, già nel 2008, quando ancora la società non era nata, i componenti si documentarono sulla possibilità di munirsi di un defibrillatore. Oggi, con grande orgoglio, fanno sapere dalla società, sono i primi ad averne acquistato uno. Infatti la società sperlongana, grazie alle proprie forze finanziarie, si è dotata di un apparecchio defibrillatore e ha permesso a 3 dirigenti tesserati di conseguire, dopo apposito corso, l’idoneità ad usarlo. “Un traguardo che ci eravamo posti alcuni anni fa – dichiara il responsabile tecnico Simone Chinappi – e che oggi, dopo averlo raggiunto, ci rende fieri. Volevamo fortemente questo acquisto, per proteggere la salute dei nostri ragazzi. Siamo una società attenta sia all’educazione degli atleti, che alla loro incolumità fisica.” La competenza ed il merito della Vis Sperlonga Club 2011 sono ormai notorie, infatti la società del presidente Pinto è stata invitata a partecipare, come unica squadra del centro sud Italia, al “TORNEO FIORE DEL BALDO” che si terrà a Brentonico (TN) dal 30 Agosto al 02 Settembre. Torneo riservato alla categoria Esordienti (ragazzi nati nel 2000) al quale partecipano tra gli altri squadre di serie “A” come: Atalanta, Cesena, Chievo Verona e Milan. “Siamo onorati – dichiara il presidente Gianpasquale Pinto – di confrontarci con società così blasonate. Alla luce della bellissima esperienza fatta lo scorso anno, proprio a Brentonico, partiamo ancor più motivati e convinti di fare meglio. Ringraziamo – conclude Pinto – tutti coloro che ci sono vicini. La nostra passione e il nostro impegno non mancheranno mai”.

Categorie : calcionotizie per cittàSperlongasport