FORMIA, TENTATO FURTO: LA POLIZIA ARRESTA DUE PERSONE

Accentuati i servizi di controllo del territorio da parte del personale del commissariato di Polizia di Formia, così come disposto dal Questore Alberto Intini. Nella giornata odierna è stata prevista la presenza, oltre del normale pattugliamento per mezzo del Volante, anche di due motociclisti per servizi antirapina ed antiscippo.

In data di ieri è stata eseguita un’ordinanza di custodia in carcere a carico di Gianfranco Simeone, 43enne, in esecuzione dell’ordine n. SIEP 1140/2007,  emesso in data 10 maggio dall’Ufficio Esecuzioni Penale della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma, dovendo scontare mesi 6 e giorni 12 di reclusione. L’arrestato, noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio ed in tema di stupefacenti è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina.

*Giovanni Mongiovì*

Nella prima mattinata odierna, invece personale del commissariato di PS Formia, nel corso di preordinati servizi di controllo del territorio, ha arrestato per tentato furto all’interno di un’abitazione in via Pientime, Giovanni Mongiovì, 22enne, e Roberto Truglia, 23enne, con precedenti per stupefacenti e reati contro il patrimonio.

I due malviventi sono stati bloccati grazie alla tempestiva segnalazione fatta da alcuni cittadini che si erano accorti della loro presenza anomala all’interno dell’area di proprietà della casa.

*Roberto Truglia*

L’operatore del 113 indirizzava, pertanto, gli uomini della Volante nei pressi dell’abitazione, ove riuscivano a bloccare ed arrestare i due delinquenti .

Uno di loro, andato in escandescenza, necessitava dell’intervento medico che diagnosticava effetti da assunzione di cannabinoidi, per tale motivo è rimasto in osservazione presso il locale ospedale.

Sono in corso ulteriori accertamenti tesi a riscontrare la segnalazione per la quale le stesse persone sarebbero responsabili di ulteriori tentativi di furto, avvenuti nella stessa mattinata.

Dopo le incombenze di rito, i due sono stati posti in regime degli arresti domiciliari così come disposto dal PM di turno in attesa del giudizio di convalida dell’arresto, previsto per lunedì prossimo.

 

Categorie : cronacaFormianotizie per città

Tags: