ARRESTATO UN UOMO PER ATTI PERSECUTORI NEI CONFRONTI DI UN SUO EX COLLEGA DI LAVORO

Ieri a Minturno, nel corso del pomeriggio, i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno arrestato A.C. 64enne del luogo.
L’uomo, da alcuni mesi aveva posto in essere continui atti persecutori, consistiti anche in minacce di morte ed appostamenti per incutere timore, nei confronti di un 37enne de luogo, suo ex collega di lavoro. I fatti sono riconducibili ad una causa di licenziamento del prevenuto, ove la vittima era stata citata quale testimone.
L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

Categorie : cronacaMinturnonotizie per cittàtop news

Tags: