BENACQUISTA LATINA, MARKO MICEVIC PRONTO AL DERBY PLAY OFF

Nessuno, forse, ad inizio stagione si aspettava che il basket latinense dovesse vivere una tale vigilia. Domenica 22 aprile, alle 18, al Palapontegrande di Ferentino, per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket si tratterà di un primo passo verso la storia. Il terzo derby ufficiale della stagione con l’FMC, infatti, varrà molto di più che un semplice derby, varrà la semifinale play off.

La squadra di Coach Mattia Ferrari, è pronta per disputare Gara 1 con un carico di entusiasmo e sensazioni positive, soprattutto dopo aver recuperato Quarisa e Gazzotti, e con Romano abile e arruolato. Chi non sarà della partita è invece Tommaso Milani, al quale i compagni cercheranno in tutti i modi di regalargli la possibilità di giocare il secondo turno.

Sarà un quarto di finale tutto da vivere e con tutti i giocatori nerazzurri pronti a scaricare in campo le proprie motivazioni ed il proprio entusiasmo, perché dopo essersi accaparrati un traguardo così prestigioso con il solo fatto di essersi qualificati, andare avanti significherebbe il coronamento di un sogno per tutta la società. Tra coloro che scalpitano per scendere in campo vi è sicuramente uno dei protagonisti di questa sorprendente stagione, Marko Micevic: “Siamo prontissimi – rivela l’ala di origini serbe -; abbiamo recuperato pezzi importanti e ce la metteremo tutta per acquisire la giusta tranquillità e la consapevolezza di potercela fare, per disputare un match così importante”.  

Una partita dalle grandi emozioni che Micevic descrive così: “Al di là delle questioni tecnico-tattiche, si prevede una vera battaglia conto un avversario tostissimo. Loro in casa hanno una marcia in più e posseggono in roster elementi di grande esperienza e grande tasso tecnico come Guarino e Carrizo, ma anche dei lunghi molto fisici come Iannuzzi e Ianes ed un ex che vorrà dimostrare ancora il suo valore come Panzini. Dobbiamo riuscire a contenerli – ammette – arginando la loro manovra”.

Micevic, vuole rivolgere un messaggio anche ai sostenitori nerazzurri: “Certe partite si giocano anche puntando sull’enfasi e l’entusiasmo che il pubblico riesce a crearti intorno  e questa, può essere una componente fondamentale sia in casa loro che in casa nostra; per cui più sostenitori affolleranno gli spalti del palazzetto in quest’occasione, più aumenterà la nostra carica verso la vittoria”.

Gli arbitri di Gara 1 play off Ferentino-Latina saranno Paglialunga di Massafra e Caforio di Brindisi; la vincente incontrerà in semifinale Omegna.

Categorie : basketLatinanotizie per cittàsport

Tags: