AUTOSOFT BASKET SCAURI, BATTAGLIA CON FRANCAVILLA. VITTORIA DOPO UN SUPPLEMENTARE

*Coach Enrico Fabbri*

C’è voluto un supplementare per Scauri per piegare la resistenza del Francavilla. Privo degli squalificati Bagnoli e Pignalosa, il team tirrenico si rimbocca le maniche e sfoggia una prestazione maiuscola e tanta, tanta intensità.

Nelle battute iniziali primeggiano gli ospiti (2-10 al 4′). Una tripla di Lombardo scuote i biancazzurri (11-15 al 7′), poi Raskovic mette piede in campo e infila otto punti di fila che valgono il -1 in chiusura di quarto (21-22).

Nella seconda frazione l’ala serba mette a segno altri otto punti personali che insieme al tiro dalla distanza di Requena e al 6/6 di Richotti dalla lunetta consentono allo Scauri di comandare la gara (45-38 al 19′). Marinello prima di scendere negli spogliatoi trova il fondo della retina da oltre otto metri (48-40).

Il terzo quarto inizia con un canestro di Leo, poi la squadra di Fabbri risponde colpo su colpo gestendo un vantaggio importante ridotto da Stella (54-50 al 24′) e incrementato da Violo (60-52 al 26′). Richotti da sotto regala ai delfini il massimo vantaggio +11 (70-59 al 30′).

Improvvisamente l’attacco dello Scauri si blocca e i pugliesi trascinati da Stella, Trionfo e Raffaelli riaprono i giochi (74-73 al 37′). Due minuti dopo Raskovic dalla lunetta sblocca il tabellino (76-73), ma Raffaelli non perde tempo e segna il nuovo -1 (76-75). Fallo sistematico su Valentino a 53” che fa 2/2 (78-75). Sulla rimessa Trionfo perde palla ingenuamente, ma Raskovic e Richotti sbagliano due canestri facili. Raffaelli subisce fallo da Richotti a 7” e ai liberi fa 1/2 (78-76). Non passa neanche un secondo che Marinello va in lunetta: la pressione gioca un brutto scherzo e li sbaglia entrambi. Francavilla si butta in avanti alla ricerca del prezioso canestro e Stella ai liberi impatta 78-78.

L’extratime si apre con un botta e risposta dalla distanza: prima Stella (78-81), poi Valentino (81-81), ancora Trionfo (81-84), infine Raskovic (84-84). Poi con un parziale di 8-2 i biancazzurri chiudono le danze (92-86) fra gli applausi del pubblico scaurese.

Autosoft Scauri – Soavegel Francavilla 92-86 dts

Parziali: 21-22, 48-40, 70-59, 78-78

Arbitri: Nicola Mancini, Giuseppe Tellone

Autosoft Scauri: Richotti 20, De Lise ne, Valentino 11, Violo 11, Ciccarelli ne, Basile 7, Raskovic 24, Lombardo 3, Marinello 3, Requena 13. All. Fabbri

Soavegel Francavilla: Stella 15, Calia ne, Musci 3, Menzione, Leo 18, Raffaelli 16, Labate 4, Sarli 6, Polonara 6, Trionfo 18. All. Olive

Note – T2: 23/52 (S), 20/37 (F); T3: 6/13 (S), 10/24 (F); TL: 28/38 (S), 16/23 (F); Rim. 22/10 (S), 25/5 (F); Val. 94 (S), 67 (F); Usciti per falli: Leo, Polonara e Trionfo (F); Progr. 5′ 8-10, 15′ 35-27, 25′ 56-50, 35′ 74-67, 45′ 92-86.

Categorie : basketnotizie per cittàScaurisport

Tags: