CHIUSURA UFFICI DEL GIUDICE DI PACE A MINTURNO: INIZIATIVA DA CASTELFORTE

“La chiusura dell’Ufficio del Giudice di Pace di Minturno rappresenta per questo nostro territorio un ulteriore passo indietro che finisce per determinare una serie di problematiche di vario genere non solo per l’amministrazione della giustizia ma per i nostri cittadini costretti ad affrontare nuove e maggiori spese per la difesa e/o la tutela dei propri interessi e diritti”. Così il sindaco di Castelforte Gianpiero Forte che aggiunge: “Atteso che lo stesso decreto che dispone la chiusura anche dell’Ufficio del Giudice di Pace di Minturno consentirebbe di conservarlo in attività se, entro 60 giorni dalla pubblicazione del provvedimento di soppressione, gli enti locali interessati ne richiederanno il mantenimento in attività accollandosi i relativi oneri, ho creduto opportuno assumere l’iniziativa di convocare un incontro con i sindaci dei Comuni interessati”.

E ancora: “Pertanto, come Sindaco di Castelforte mi ero già attivito per la convocazione di una conferenza dei sindaci da tenersi lunedì 23 gennaio 2012 alle ore 12.00 presso la sala consiliare del Comune di Castelforte ma nel frattempo ci siamo raccordati anche con il Comune di Minturno che è la sede dell’Ufficio del Giudice di Pace e si è convenuto di realizzare l’incontro mercoledì 25 gennaio 2012 alle ore 12.00 ma presso il Comune di Minturno. Anche in questo frangente, insomma, si va affermando l’idea che per affrontare le varie problematiche occorre lavorare con una logica di comprensorio. Quell’idea che aspira a creare la Città del Golfo, insomma, si va affermando in maniera sempre più forte e puntuale”.

“Infine – conclude Forte – è auspicabile che perchè la riunione del 25 gennaio sia produttiva appare utile poter disporre, qualora qualcuno lo avesse già predisposto, uno studio di fattibilità con l’analisi dei costi contenente, tra l’altro,  anche  la relativa ripartizione delle spese tra i nostri enti”.

Categorie : attualitàCastelforteMinturnonotizie per cittàSan Cosma e DamianoSpigno Saturnia

Tags:

RSSCommenti (0)

URL di trackback

I commenti sono chiusi.