FERAGNOLI TERRACINA, INIZIA L’OPERAZIONE “TRIPLETE”

Dopo aver messo in bacheca la Coppa Italia, infatti, la squadra biancoceleste punta dritta al tricolore e alla Supercoppa (che contenderà al Milano venerdì dalle 10.30) nella Poule Scudetto di Ostia in programma da domani (martedì 26 luglio) a venerdì. La formazione pontina, che ha chiuso prima il girone sud (B) della Serie A Enel con il record di 21 punti, se la vedrà con la Sambenedettese, quarta classificata del girone Nord (A), a partire dalle 15.45. In caso di successo il Feragnoli incontrerebbe in semifinale la vincente del confronto tra Milano e Roma.

Il tecnico Emiliano Del Duca: “Con 11 vittorie su altrettante gare disputate tra Coppa Italia, oltretutto conquistata, e campionato, abbiamo già fatto qualcosa di incredibile, ma è a Ostia che ci giochiamo il bersaglio grosso. Siamo consapevoli della nostra forza così come siamo coscienti che senza umiltà non arriveremmo a nulla. Rispettiamo tutti ma non temiamo nessuno. I ragazzi si sono allenati bene in vista dell’appuntamento e adesso non vediamo l’ora di scendere in campo. La Sambenedettese? E’ una squadra ostica e da prendere con le molle. Una squadra che non è arrivata certo a caso alla fase finale ma che di fronte si ritroverà il solito Terracina, determinato, cattivo agonisticamente e con un solo obiettivo in testa: accedere alla semifinale”.

Poi la parola passa a capitan Angelo D’Amico: “Sappiamo cosa vogliamo e cosa dobbiamo fare per ottenerlo. Siamo carichi e consapevoli che ci sarà da sudare anche contro la Sambenedettese. Ma vogliamo lo scudetto e la Supercoppa e ci giocheremo tutte le nostre carte per conquistarli”.

Il Feragnoli Terracina formato Poule Scudetto sarà lo stesso della vittoria in Coppa Italia, quindi Spada e Pepe portieri, Francois e D’Amico difensori, Feudi, Bruno Xavier, Juninho e Frainetti esterni, Palmacci e Stankovic attaccanti.

Categorie : beach soccernotizie per cittàsportTerracina

Tags:

RSSCommenti (0)

URL di trackback

I commenti sono chiusi.