DI NUCCI CONQUISTA L’ARGENTO AGLI EUROPEI UNDER 23 DI SCHERMA NELLA PROVA A SQUADRE

Gianfilippo Di Nucci

Una grande prestazione di Gianfilippo Di Nucci a Kazan nei Campionati Europei under 23. Nella prova a Squadre il team Italia, testa di serie n° 2 grazie ai risultati dell’individuale e  composto dal formiano insieme a Gabriele Bino, Lorenzo Bruttini e Raffaello Marzani conquista uno splendido argento sconfitti in finale dalla temibile Russia (Sukhov, Anokhin, Glazkov, Velikanov) per 45 a 39. In precedenza gli azzurri avevano superato in semifinale l’Ungheria (Budai, File, Hanzwikkel, Ujivari) per 43 a 40 e nei quarti di finale la Bielorussia (Chartovich, Fedziaryn, Sazonau, Sokolowsky) superata per 45 a 28.

Anche nella prova individuale prestazione di alto livello per Di Nucci, penalizzato forse da due sconfitte per 4-5 rimediate nel girone che lo hanno posizionato in una parte del tabellone meno agevole. Infatti dopo aver superato il forte nazionale tedesco Rein con un netto 15-6 ha incrociato la spada contro il n°1 della nazionale russa Pavel Sukhov (attualmente n° 5 del Rank Fie) al quale ha dovuto chinarsi anche se al termine di un assalto equilibrato fino al 11-11 e risolto in favore del russo solo nell’ultimo minuto del match. Una grande prestazione quindi ma solo sfiorata la finale ad 8 per Gianfilippo nella prova individuale (15°) che è stata avara di soddisfazioni anche per gli altri azzurri impegnati in gara con Marzani restato giù dal podio per una sola stoccata e gli altri due atleti nelle retrovie. Posizioni non pertinenti per il quartetto azzurro che ha dimostrato tutto il proprio valore nella prova a squadre con la conquista di uno storico argento.

Categorie : Formianotizie per cittàschermasport

Tags:

RSSCommenti (0)

URL di trackback

I commenti sono chiusi.