Gli occhiali anti luce blu

Gli occhiali anti luce blu

Quanti di noi utilizzano ogni giorno il computer, il tablet, lo smartphone, sia per lavoro che per svago?

Non tutti sanno però che lo schermo di questi strumenti elettronici emana luce blu, una radiazione dello spettro luminoso potenzialmente pericolosa per la salute dei nostri occhi e il nostro benessere in generale.

La luce blu

La luce blu viene emessa da tutti i monitori a led, compresi quelli delle tv e dalle lampadine a led.

La luce blu nelle lunghezze d’onda comprese tra 380 e 500 nm è potenzialmente dannosa, ed è luce blu ad alta energia, che raggiunge la retina.

Il cristallino dell’occhio infatti non ha un filtro naturale contro la luce blu, che penetra direttamente nella retina, causando a lungo andare patologie come la degenerazione maculare senile o la cataratta, ovvero l’opacizzazione del cristallino.

Guadare a lungo un monitor, ovvero dei piccoli elementi su di uno schermo retroilluminato, porta anche a rossore e secchezza oculare, affaticamento visivo ovvero astenopia, e di conseguenza mal di testa, cali di concentrazione, e a volte ansia, stress e anche insonnia.

Proteggere i propri occhi

Per questo motivo si possono utilizzare degli accorgimenti, per potere continuare ad utilizzare tranquillamente il pc e tutti i device mobili senza problemi e proteggere allo stesso tempo i nostri occhi dagli effetti nocivi della luce blu.

Si può riposare lo sguardo e distoglierlo dal monitor ogni tanto in modo da riattivare il film lacrimale naturale dell’occhio, e evitare rossore e secchezza oculare.

Anche utilizzare degli speciali occhiali anti luce blu, come gli occhiali anti luce blu di Nowave, può servire a proteggere i propri occhi nel modo migliore.

Nowave è un marchio italiano che produce ottimi occhiali anti luce blu, anche con lenti per leggere o graduate, fotocromatici o da gaming, per risolvere al meglio tutti i problemi legati ad una eccessiva esposizione alla luce blu.

Sul questo e commerce si trovano numerosi modelli di occhiali, con montature di varie fantasie e colori, e in diversi materiali, leggeri e facili da indossare, in acetato e alluminio, molto flessibili e resistenti agli urti e all’usura del tempo, per essere sempre alla moda ogni giorno.

Rimedi naturali

Vi sono molti rimedi naturali per gli occhi arrossati e stanchi, come ad esempio collirio a base di eufrasia e camomilla, ricavato da queste piante dagli effetti calmanti e lenitivi, che aiutano a eliminare il rossore dagli occhi, oppure le lacrime artificiali, per ripristinare il film lacrimale naturale dell’occhio in caso di secchezza oculare.

Con gli occhiali anti luce blu si possono preservare al meglio i propri occhi, proteggere la retina e allo stesso tempo migliorare la propria visione.

Infatti le lenti anti luce blu sono studiate appositamente per essere anche antiabbagliamento, danno una maggiore nitidezza delle immagini, migliorano il contrasto e in generale il comfort visivo.

Evitare poi di usare i device mobili prima di coricarsi e nelle ore notturne può eliminare anche i problemi di insonnia o sonno disturbato di notte, come anche di sonnolenza durante il giorno, dato che la luce blu può interrompere il ciclo sonno veglia perché va a influenzare la produzione di melatonina, che è l’ormone che regola il naturale ciclo del sonno.

Gli occhiali anti luce blu permettono di fare fronte a tutti i vari problemi legati alla vista e agli occhi quando si sta davanti a un monitor, migliorando anche le proprie prestazioni al pc e mantenendo la giusta concentrazione.

Questo va a influire direttamente sul nostro lavoro o sullo studio e sui nostri risultati finali, contribuendo a migliorare quindi la nostra operatività quotidiana e la nostra salute in generale.

Comments are closed.

H24@SocialStream