Spacciava cocaina dai domiciliari, 40enne arrestato dai carabinieri

Spacciava cocaina dai domiciliari, 40enne arrestato dai carabinieri

Spacciava nonostante si trovasse agli arresti domiciliari. Lo hanno colto in flagranza di reato i carabinieri dell’aliquota operativa di Latina, nell’ambito di un blitz effettuato sabato sera a Pontinia, presso l’abitazione dell’uomo, un 40enne del posto. 

I militari dell’Arma hanno beccato il pusher sul cancello di casa, mentre cedeva una dose di cocaina in cambio di una somma di 30 euro. In seguito alla perquisizione tra le mura domestiche, sono saltati fuori 0.70 grammi di “neve”, 2.70 di hashish e 8.10 di sostanza normalmente utilizzata per il taglio delle dosi di coca. Tutto sequestrato, insieme a 125 euro ritenuti provento dell’attività illecita, a due coltelli, ad alcuni telefoni cellulari e a del materiale usato per il confezionamento delle dosi.

Espletate le formalità di rito, il 40enne, A.A., è stato ristretto presso una camera di sicurezza dell’Arma, in attesa del processo per direttissima in agenda per domani.

Comments are closed.

H24@SocialStream