Regolazione e mercato negli appalti pubblici, il convegno presso il Bastione la “Favorita”

Regolazione e mercato negli appalti pubblici, il convegno presso il Bastione la “Favorita”

Regolazione e mercato negli appalti pubblici tra forma e sostanza”. Questo il titolo del convegno che si svolgerà venerdì 7 settembre alle ore 19 presso il Bastione la “Favorita” di Gaeta alla presenza di autorevoli relatori: Edoardo Bianchi, Vice Presidente Ance; Almerina Bove, Vice Capo Gabinetto Regione Campania; Angelo Caliendo, Consigliere Eurispes; Massimo Cerasoli, Architetto; Roberto Dante Cogliandro, Notaio; Catello Maresca, Sostituto Procuratore Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli; Giuseppe Recinto, Università di Cassino; Daria Valletta, Consigliere Tar Venezia.

“Un convegno che si preannuncia molto interessante – commenta il Sindaco Cosmo Mitrano – con argomenti di stretta attualità come la necessità di snellire il sistema degli appalti pubblici in Italia rendendo più dinamiche le procedure senza mai perdere di vista i rischi dovuti ad elementi e fattori corruttivi”. Sul fronte dell’anticorruzione l’Italia ha fatto grandi passi avanti, come dichiarato dal Presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone mentre per il Premier Giuseppe Conte bisogna prendere atto che le Pubbliche Amministrazioni non sono nella condizione di poter serenamente operare, schiacciate dalla prospettiva di una responsabilità erariale e penale. Tematiche che verranno riprese ed analizzate nel corso del convegno del 7 settembre a Gaeta, in particolar modo, attraverso l’intervento del Notaio Roberto Dante Cogliandro autore del libro “L’Avvalimento – Profili interdisciplinari” che vede la prefazione a firma del Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione. “Un’utile guida incentrata sull’evoluzione del sistema italiano degli appalti – sottolinea Cogliandro –  per gli specialisti del settore e per il nuovo governo, impegnato nell’eliminazione di tutti gli ostacoli che rallentano la dinamicità del sistema, per assicurare ad esso percorsi più snelli e produttivi, ma nella legalità”. “Sembrava giusto ed opportuno – ribadisce invece l’Assessore alla Politiche sociali Lucia Maltempo – porre l’accento su argomenti delicati che interessano le Pubbliche Amministrazioni e che saranno affrontati a Gaeta nel corso di un momento di alta formazione che vede la partecipazione di nomi di prestigio a livello legislativo e tecnico”.

Comments are closed.

H24@SocialStream