Azzannato da un cane, muore medico di Fondi. Un altro uomo ferito

Azzannato da un cane, muore medico di Fondi. Un altro uomo ferito

(Un momento dei soccorsi di ieri)

Azzannato da un grosso cane da guardia, un pastore tedesco, è morto a distanza di qualche ora. Una fine atroce per il 60enne di Fondi Giovanni “Gianni” Marcone, medico psichiatra in servizio presso il Dipartimento di salute mentale della Piana, venuto a mancare in nottata – erano circa le 6.45 – in un letto dell’ospedale “Goretti” di Latina per arresto cardiocircolatorio.  

(Il cane protagonista dell’aggressione)

Il dottor Marcone

L’aggressione risultata letale si è registrata nel pomeriggio di domenica, erano circa le 18.30, all’interno di un villino nella frazione di San Magno, alla periferia della città. Tramite un’eliambulanza calatasi presso il vicino campo sportivo “Madonna degli angeli”, Marcone, nel frattempo stabilizzato dai sanitari della Formia soccorso, era stato trasportato in codice rosso alla volta del nosocomio del capoluogo; quindi operato. Alla fine, purtroppo, non ce l’ha fatta. A stroncarlo, un arresto cardiocircolatorio.

Ferito un altro uomo, un amico 46enne originario di Gaeta, Valerio R., che si trovava insieme a lui: cercava di sottrarlo alla furia del cane, è finito al pronto soccorso del “San Giovanni di Dio”, con lesioni comunque lievi.

Un episodio drammatico la cui dinamica è stata vagliata dai carabinieri della Tenenza locale, sopraggiunti nella zona teatro dell’aggressione mortale insieme ai carabinieri di Monte San Biagio, agli agenti della polizia municipale, a due ambulanze e a un’auto medica. Al momento il cane, un maschio, si trova presso l’abitazione del padrone: prossimamente sarà preso in carico dall’Asl. La stessa che ha fatto da sfondo all’accaduto. Delegata alle indagini dalla Procura, il pm Simona Gentile.

LO AVEVA SCAMBIATO PER UN INTRUSO: QUI GLI AGGIORNAMENTI

LE TESTIMONIANZE: QUI IL VIDEO

Comments are closed.

H24@SocialStream