Volley Terracina, ecco il ritorno di Michela Sciscione

Volley Terracina, ecco il ritorno di Michela Sciscione

“Dopo gli arrivi in maglia biancoceleste già annunciati della giovanissima Beatrice Massa e di Francesca Furlanetto, la Volley Terracina questa volta piazza in dirittura d’arrivo, un colpo da novanta, uno di quelli che può spostare nel corso della stagione l’ago della bilancia tra recitare un torneo onorevole e puntare a traguardi importanti, ed è sicuramente in quest’ottica che arriva alla corte di coach Pesce in cabina di regia la palleggiatrice Michela Sciscione.

Michela è davvero un elemento di spessore, considerata uno dei talenti più estrosi, più determinanti, che ha calcato diversi campi in diverse categorie e vanta per questo un’esperienza notevole che dalla prossima stagione sarà a disposizione della squadra tirrenica.

Nata ad ottobre del 1990 a Latina, città dove risiede tutt’oggi, Michela nelle ultime stagioni ha indossato, come detto, diverse maglie, gli ultimi tre campionati con quella della Futura Terracina, poi ancora prima quella della Holimpia Siracusa in B1, della Pallavolo Salerno, Ostia e, come la sua nuova compagna Furlanetto, quella della Volley Terracina nella stagione 2010-11, quando sedeva sulla panchina biancoceleste il suo prossimo coach Pesce.

Anche in questo caso quindi, possiamo parlare di un nuovo piacevole ritorno, la notizia del suo arrivo ha portato entusiasmo in tutto l’ambiente, con Sciscione e D’Angelo, coach Pesce può vantare una coppia di palleggiatrici non indifferente, probabilmente nessuna squadra della categoria può vantarne una altrettanto valida che consentirà al tecnico terracinese di avere delle frecce importanti per il suo arco.

Anche Michela, come la Furlanetto, è un’ottima beacher, ogni settimana infatti partecipa ai tornei più importanti e belli dello stivale, insieme con Picci, con la quale fa coppia, praticamente sono le dominatrici dell’intero litorale laziale, facendo incetta di premi e tornei. Con l’innesto della Sciscione e la conferma  della maggior parte delle ragazze della passata stagione, il mercato della Volley Terracina quasi sicuramente può considerarsi chiuso, piazzati tre colpi, cercati, mirati e ottenuti con intelligenza e pazienza, ora la parola come sempre passerà al campo.

Le parole di Michela subito dopo essere diventata una neo-biancoceleste: “Sono molto contenta di questa scelta, l’essere passata da una squadra all’altra della città non mi crea fastidio, anche perché non vivo e non sento questa presunta rivalità. Sono felicissima di ritrovare Mr. Pesce, colui che a 18 anni mi ha fatto scoprire una nuova pallavolo e se nella mia carriera ho raggiunto dei risultati, questo lo devo solo ed esclusivamente a lui. Tornare a lavorarci insieme mi affascina e non vedo l’ora di iniziare questa nuova ed entusiasmante avventura. Conosco già una buona parte delle mie nuove compagne, le ho viste giocare un paio di volte la scorsa stagione tirando fuori in quelle occasioni un carattere impressionante: credo e spero che potremo divertirci. Punto a far parte di un gruppo importante, unito e coeso, il gruppo può portarti in alto, se hai un gruppo forte riesci a fare cose impensabili, soprattutto nella pallavolo, il gruppo vince, da solo non vinci le partite. Arrivo nella Volley Terracina perché mi è piaciuto il progetto che mi hanno illustrato, si punta a fare un torneo che ci veda protagoniste ma ci vorrà costanza, io sono diffidente su certe cose, diventi protagonista e puoi sognare in grande solo se sei costante. Facciamo parlare il campo e divertiamoci.”

 

 

 

Comments are closed.

H24@SocialStream