Porto Badino, sbancamento non autorizzato in area sottoposta a vincolo

Porto Badino, sbancamento non autorizzato in area sottoposta a vincolo

In località Porto Badino, militari della locale stazione Carabinieri Forestale accertavano che il concessionario di un terreno di proprietà della regione lazio, in prossimità dell’alveo del fiume portatore, aveva proceduto, senza alcuna autorizzazione,  allo sbancamento e successivo livellamento di un  area di circa 3.500 mq, sottoposta  a vincolo paesaggistico ed idrogeologico.

Nell’ambito di tale attività sono state abbattute diverse essenze arboree ed arbustive radicate sulla predetta area.I  militari hanno proceduto al sequestro della succitata superficie ed alla denuncia a piede libero del rappresentante legale della società concessionaria.

 

Comments are closed.

H24@SocialStream