Cisterna, la Corsa dell’Anello torna in centro

Cisterna, la Corsa dell’Anello torna in centro

Tutto pronto per il ritorno della Corsa all’Anello nel centro della Patria dei butteri. Incassato il parere favorevole della Commissione vigilanza su impianti di pubblico spettacolo, che ha encomiato l’amministrazione comunale cisternese per l’organizzazione, la rievocazione della storica competizione a cavallo è pronta ad entusiasmare il pubblico.

Ultimata anche la preparazione della pista in sabbia nel tratto centrale di Corso della Repubblica curata da esperti di manifestazioni come il Carosello di Cori ed altri importanti palii. Una doppia transennatura – di cui una cosiddetta “a collo d’oca” – garantiranno la sicurezza degli animali e del pubblico spettatore. Poi da domenica sera tutta tornerà come prima.

Ben 41 i cavalieri provenienti dai comuni di Cisterna, Velletri, Lariano, Sermoneta, Carpineto Romano, Sezze, Rocca Massima, Segni, Artena, Cori, Norma, Gavignano Romano che a partire dalle 16:30 di Sabato si daranno  battaglia nel centrare l’anello.

Ma la Corsa all’Anello non sarà l’unica attrazione della giornata: sul tema dei butteri, infatti, è centrata anche la mostra di libri, cartoline e piantine geografiche storiche del nostro territorio che è stata allestita all’interno dei locali del Museo del Buttero a Palazzo Caetani. Nell’interessante materiale messo a disposizione dall’avvocato Cesare Bruni, studioso della storia e della tradizione dell’Agro Pontino, spiccano le pubblicazioni “Monumenti dello Stato Pontificio” (1834), opera nella quale è annoverato anche il nostro Palazzo Caetani, “Latina Tellus” (1922), “La campagna romana” (1910) e diversi ritratti di Duilio Cambellotti raffiguranti i butteri della palude pontina. La mostra resterà aperta al pubblico per tutta la giornata di domani a partire dalle ore 11:30.

Subito dopo, alle 11:45, nella corte interna di Palazzo Caetani, si terrà invece la suggestiva rievocazione della sfida tra i butteri di Cisterna e Buffalo Bill attraverso il racconto “La grande sfida” scritto da Mauro Nasi e interpretato dall’attrice e regista Marianna Cozzuto con disegno istantaneo dell’illustratore professionista Danilo “Diablo” Angeletti.

Durante tutta la giornata lo Sportello Turistico guiderà i visitatori alla conoscenza delle bellezze di Palazzo Caetani.

Alle 16 si terrà la cerimonia di apertura del Palio con l’esibizione degli sbandieratori “Leone Rampante di Cori”, dei figuranti in costume popolare dell’associazione Esso Chissi di Cisterna, dei butteri delle associazioni cisternesi e di tutti i cavalieri in gara. Al termine della competizione si terrà la premiazioni del vincitore con assegnazione del Palio e la cerimonia di chiusura. Per tutte le info è attiva l’app gratuita “Palio Cisterna” consultabile anche attraverso il Qr Code impresso sulla locandina dell’evento.

 

Comments are closed.

H24@SocialStream