Allarme al bancomat, la polizia sfreccia in centro: ma è colpa di un blackout

Allarme al bancomat, la polizia sfreccia in centro: ma è colpa di un blackout

Scatta l’allarme collegato al centralino delle forze dell’ordine, due volanti del Commissariato locale attraversano la città precipitandosi sul posto. Sirene spiegate, acceleratore premuto. Ogni secondo in certi momenti può essere prezioso. Pareva un’emergenza. Un colpo di sabato, in pieno giorno. E oltretutto nel cuore della città, in piazza Matteotti, all’ombra del castello di Fondi. Un assalto a un bancomat. E invece no.

Niente malviventi in azione. Tutta colpa di un blackout. Una manciata di minuti senza energia elettrica a metà pomeriggio, in centro. Abbastanza per far scattare il sistema d’allerta dello sportello automatico presso l’ufficio postale centrale, come ricostruito dalla polizia una volta giunta in piazza Matteotti. Minuti all’insegna dell’adrenalina, per quello che fortunatamente si è rivelato un falso allarme.

Comments are closed.

H24@SocialStream