“Risucchiata” dalla piscina, arrivano i periti della Procura di Latina – VIDEO

“Risucchiata” dalla piscina, arrivano i periti della Procura di Latina – VIDEO

Ancora periti nella giornata di martedì in quel di Sperlonga al Grand Hotel Virgilio .

Diversi i rilievi che continuano ad essere fatti presso una delle strutture ricettive più rinomate della Perla del Tirreno. Già lunedì, erano stati nuovamente presso la struttura alberghiera i Carabinieri della locale stazione e gli specialisti del Nucleo ispettorato del lavoro dell’Arma e del personale Asl.

Le indagini continuano per dare una risposta all’incidente in piscina costato la vita alla 13enne Sara Francesca Basso, “risucchiata”, secondo le più accreditate ricostruzioni, da un bocchettone o una ventola della piscina all’aperto dell’hotel.

Gli ultimi rilievi, per l’appunto quelli di martedì, hanno visto impegnati i consulenti incaricati dalla Procura di Latina e dalle parti interessate per delle valutazioni di natura tecnica sulla piscina.

Attesa, dunque, per capire se da qualcuno di questi sopralluoghi, si riuscirà a capire con certezza cos’è che non ha funzionato o come e perché è morta la 13enne.

Comments are closed.

H24@SocialStream