Fondi, gli agenti ambientali salvano un gheppio in difficoltà nel volare

Fondi, gli agenti ambientali salvano un gheppio in difficoltà nel volare

All’alba della mattina di venerdì 29 della scorsa settimana, in un servizio di controllo del territorio gli Agenti Venatori Zoofili ambientali, in località Querce, nel territorio del Comune di Fondi, coordinati dal capo pattuglia Annamaria Andreozzi, hanno notato un gheppio (uccello appartenente alla famiglia dei rapaci inserito tra le specie protette), in difficoltà nel prendere il volo.

Gli agenti, insospettiti dal comportamento dello stesso, hanno provveduto a catturarlo riscontrando, però, delle ferite. Prontamente hanno avvisato del ritrovamento il coordinatore nazionale della vigilanza italcaccia Sig. Federico Raso, il quale ha disposto l’immediato trasporto del volatile presso il reparto dei Carabinieri Biodiversità di Fogliano, a Sabaudia, dove è stato accolto dal personale in servizio che lo ha sottoposto alle cure del caso.

Non è la prima volta che il personale di vigilanza venatoria ambientale zoofila e ittica, Italcaccia di Latina, si distingue in queste azioni di prevenzione e tutela del
patrimonio ambientale. Molte sono state le azioni nel passato che hanno portato non solo a compiere atti di prevenzione ma, in alcuni casi, anche a reprimere reati contro l’ambiente.

Azioni coordinate dai dirigenti vigilanza Italcaccia Biagio Rocco Di Pinto e Mauro Labbadia.

In un commento, il coordinatore nazionale Federico Raso: “La nostra associazione, tramite i nostri agenti di vigilanza sparsi su tutto il territorio nazionale, sarà sempre presente in modo tale da garantire il rispetto della natura in tutte le sue forme“.

Comments are closed.

H24@SocialStream