Spiagge fruibili a tutti il Comune condannato ricorre in Appello

Spiagge fruibili a tutti il Comune condannato ricorre in Appello

Lungomare fruibile a tutti, la strada potrebbe essere ancora molto lunga. Il Comune di Sabaudia ha infatti assegnato l’incarico all’avvocato De Tilla per presentare Appello rispetto l’ordinanza del Tribunale Civile di Latina con cui il Comune di Sabaudia è stato condannato a risarcire Fabrizio Ghiro (associazione Beatrice)  promotore insieme all’associazione Luca Coscioni di un ricorso per avere un lungomare accessibile alle persone con disabilità. L’Ente aveva tempo fino al 16 di aprile per impugnare l’ordinanza cosa che ha fatto. La situazione è quantomai ingarbugliata perché da un lato il Comune ha avviato una serie di tavoli tecnici coinvolgendo anche Parco e balneari ma da un altro si oppone all’ordinanza che di fatto è stato il primo vero significativo risultato rispetto ad una situazione ignorata per anni. Altro percorso parallelo quello del conferimento della bandiera blu per cui l’associazione Luca Coscioni rappresentata dall’avvocato Alessandro Gerardi comunque andrà avanti per stabilire se, dopo l’ordinanza del Tribunale Civile, il Comune di Sabaudia ha davvero i requisiti per ottenere il riconoscimento. Seguono aggiornamenti

Comments are closed.