“Satellite cinese cade in provincia di Latina”, ma è un pesce d’aprile

“Satellite cinese cade in provincia di Latina”, ma è un pesce d’aprile

“Tragedia sfiorata a Castelforte” inizia così il post su Facebook di Radio Tirreno Centrale che ha allertato molti internauti poco scaltri e soprattutto distratti dalla festività di Pasqua per rammentare la data del primo aprile. Si trattava infatti di un incredibile “pesce d’aprile”, costruito attorno alla stazione spaziale cinese Tiangong 1 che dovrebbe entrare nell’atmosfera terrestre dopo la mezzanotte e cadere al suolo – ma ancora non si sa se in Italia o meno – durante la notte o nelle prime ore del giorno di Pasquetta.

Il post su Facebook

Il “Pesce d’aprile”, da alcuni classificato anche come una fake news, parlava di un frammento del satellite che aveva colpito un’abitazione di Castelforte sfondandone il tetto. Il post era corredato anche da opportuna fotografia ad enfatizzarne la veridicità.

In realtà, bastava avere un po’ di curiosità superiore a leggere le prime righe dell’anteprima, per rendersi conto, proprio in conclusione del post che si trattava di una bufala. In chiusura, dopo aver cliccato sul “continua a leggere” la redazione scriveva infatti: “Radio Tirreno centrale raccomanda la massima attenzione e augura a tutti un buon pesce d’aprile”.

 

 

A PAGINA 2 IL TESTO DEL “PESCE D’APRILE”

Pagina: 1 2

Comments are closed.

H24@SocialStream