Riparte il concorso “Balconi fioriti”: i dettagli e i premi

Riparte il concorso “Balconi fioriti”: i dettagli e i premi

Il sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’assessore all’Ambiente Roberta Muccitelli rendono noto che è stato bandito il Concorso “Balconi fioriti – Città di Fondi 2018”, la cui precedente edizione “ha registrato un più che positivo riscontro in termini di partecipazione e gradimento”.

“In data odierna il dirigente del settore Ambiente ha pubblicato l’avviso pubblico che disciplina l’adesione alla nuova edizione del concorso, rivolto a tutti i residenti che abbiano curato e maggiormente abbellito il proprio balcone con vasi, fiori, piante verdi, etc. purché visibili da spazi e aree pubbliche site nel territorio di Fondi. L’iniziativa rientra nell’ambito delle attività tese a promuovere il senso civico e lo sviluppo sociale della nostra comunità attraverso il miglioramento del decoro dell’arredo urbano in modo da contribuire alla riqualificazione cittadina e al miglioramento dell’immagine turistica di Fondi”.

Le iscrizioni al Concorso “Balconi fioriti – Città di Fondi 2018” sono gratuite e devono essere effettuate entro il 13 maggio prossimo esclusivamente tramite l’apposito modulo scaricabile dal sito internet istituzionale www.comunedifondi.it, sezione Avvisi pubblici, da compilare e inviare all’indirizzo mail [email protected] unitamente a n°4 fotografie ad alta risoluzione del balcone fiorito. Sono esclusi dalla partecipazione al concorso gli amministratori comunali, i dipendenti del Comune di Fondi nonché quanti esercitano l’attività di fioraio e vivaista.

“Sono istituiti un 1° premio assoluto, consistente in un buono del valore di € 500,00 spendibile nei vivai e/o garden cittadini che aderiranno alla richiesta di sponsorizzazione del Comune, e n°5 premi a pari merito equivalenti a buoni del valore di € 100,00 anch’essi spendibili nei predetti esercizi. Potranno altresì essere aggiunti dei premi speciali, secondo disponibilità. Tutti i premiati riceveranno anche un attestato del Comune di Fondi”.

I suddetti premi verranno assegnati da un’apposita commissione giudicatrice, nominata dal dirigente del settore Ambiente e composta da n°2 dipendenti comunali e n°2 esperti (vivaisti/fiorai) che diano la disponibilità a partecipare gratuitamente. Per la valutazione finale la Commissione terrà conto dei seguenti elementi: combinazione dei colori dei fiori (max 15 punti); rigogliosa e armoniosa crescita di fiori e piante (max 30 punti); originalità dei lavori – creatività (max 15 punti); recupero e abbellimento di struttura tipica (max 25 punti); composizione con piante stagionali (max 15 punti). La consegna dei premi avverrà entro il prossimo mese di luglio e la data della cerimonia di assegnazione sarà comunicata via mail ai partecipanti e resa nota tramite comunicato stampa.

Comments are closed.