Provinciali, Medici incrocia sul suo nome un “accordo istituzionale”

Il sindaco di Pontinia mette insieme Forza Italia, Partito Democratico e Idea

Provinciali, Medici incrocia sul suo nome un “accordo istituzionale”

Siamo a sostegno della candidatura di Carlo Medici, sindaco di Pontinia,  alle elezioni provinciali di secondo livello in un quadro di accordo istituzionale.” Si apre così la nota congiunta di Forza Italia, Partito Democratico e Idea che fa capo in Provincia a Enrico Tiero.

Un accordo istituzionale che di fatto ribalta in questo momento gli equilibri che vedevano, fino a qualche giorno fa tra i favoriti il sindaco di Latina Damiano Coletta o l’altra civica Giada Gervasi, alla fine candidati entrambi. In supporto alla candidatura di Medici sono state raccolte oltre 140 firme, mentre si è andati di poco oltre la metà, per entrambi gli sfidanti.

La grande coalizione politica e trasversale, nella nota spiega: “Si vota soltanto per il Presidente della Provincia in maniera slegata dall’elezione del Consiglio Provinciale e sentiamo la necessità di garantire all’Ente una guida il più possibile condivisa e rispondente a un corretto rapporto con gli equilibri consiliari. Stiamo parlando di un’elezione di secondo livello in un Ente che ha davanti a sé sfide importanti nella gestione di deleghe decisive per il territorio, che ha sofferto in questi anni le ristrettezze finanziarie e le incertezze di un quadro normativo transitorio. Molti Sindaci e amministratori di diversa estrazione politica di tutto il territorio provinciale, nel rispetto reciproco delle diverse posizioni politiche, ritengono di dover garantire una fase di collaborazione istituzionale per affrontare i nodi legati alla gestione di deleghe quali le politiche ambientali e il ciclo dei rifiuti, Il servizio idrico, la viabilità, l’edilizia scolastica, la formazione. Appare necessaria altresì la concertazione all’interno del Consiglio Provinciale e fra Enti diversi per affrontare urgenze quali la vicenda del Ponte sul Fiume Sisto. Certi che tale atteggiamento di collaborazione sia necessario in un Ente come l’Amministrazione Provinciale e in un contesto caratterizzato da una grande frammentazione politica, ribadiamo il nostro pieno sostegno alla candidatura del Sindaco di Pontinia Carlo Medici, individuando in tale soluzione l’equilibrio necessario per garantire l’avvio di una nuova fase.”

 

Comments are closed.

H24@SocialStream