Pontini “allo sbaraglio”: a La Corrida anche il James Brown bianco

Pontini “allo sbaraglio”: a La Corrida anche il James Brown bianco

Non solo Bruno Pinto, il poeta “incompreso” proveniente da Fondi. Nella puntata di venerdì sera de La Corrida c’era anche un uomo di Gaeta, residente a Itri. Luigi De Crescenzo: lavora sulle navi, ma la sua missione è artistica. “Diffondere la musica soul nel mondo“. Ed eccolo quindi in versione James Brown. Fa nulla se bianco, con occhiali e folta chioma posticcia. Presenza scenica magari meno esplosiva del “Godfather of soul” originale – sarebbe stato strano il contrario – ma ad ogni modo una carica di allegria e passione contagiosa.

QUI IL LINK AL VIDEO

Comments are closed.

H24@SocialStream