Morte del Soprintendente ai Beni archeologici Urciuoli, cordoglio anche a Latina e Cisterna

Morte del Soprintendente ai Beni archeologici Urciuoli, cordoglio anche a Latina e Cisterna

Il Comune di Latina

Il sindaco, l’assessore alla Cultura Antonella Di Muro, il resto della Giunta e il consiglio comunale di Latina si uniscono al cordoglio per la scomparsa del Soprintendente ai Beni archeologici per le province di Latina, Rieti e Frosinone, Saverio Urciuoli, avvenuta ieri.

“Con il professor Saverio – afferma l’assessore Di Muro – avevamo tante cose in comune e altrettanti progetti in cantiere per la valorizzazione delle aree archeologiche del nostro territorio. La notizia della sua improvvisa scomparsa ci ha profondamente turbati. Conserveremo di lui un ricordo prezioso, quello di chi sapeva trasferire con passione le proprie competenze”. L’amministrazione comunale rivolge alla famiglia di Saverio le più sentite condoglianze.

Ferrara Minolfi

Cordoglio anche dalla vicina Cisterna, per bocca del commissario straordinario Ferrara Minolfi. “Solo lo scorso 20 marzo, in occasione della presentazione delle Giornate FAI di Primavera, ci siamo incontrati a Norma e confrontati sui progetti di sviluppo delle ricchezze storico-artistiche del territorio pontino comprendendo la sua profonda conoscenza e passione per l’argomento.

Sabato 24 marzo, invece, si è confuso tra i visitatori del sito di Tres Tabernae mantenendo l’anonimato per ascoltare con interesse e curiosità le spiegazioni fornite dagli studenti volontari del FAI. Un esempio della sua umiltà, cordialità e ironia che lo contraddistinguevano.

Nei giorni scorsi avevamo nuovamente preso contatti con la Soprintendenza per una futura collaborazione in vista della creazione del museo di Tres Tabernae. Un progetto che porteremo avanti nella certezza di averlo tra i nostri convinti sostenitori”.

Comments are closed.