La Poligolfo Formia in gara al ‘Triathlon Challenge’ di Roma con 4 atleti

La Poligolfo Formia in gara al ‘Triathlon Challenge’ di Roma con 4 atleti

Erasmo Marciano

Con l’approsimarsi della stagione estiva si susseguono le varie gare di triathlon e gli atleti della Poligolfo hanno iniziato alla grande con la partecipazione di 4 triatleti al Challenge di Roma, domenica 14 aprile, disputando il mezzo Iroman sulla distanza: nuoto km 1.900, bici km 90 e corsa km 21.

Al via per la Poligolfo i veterani Erasmo Marciano e Giovanni Novelli mentre Giuseppe Greco e Antonio Ricca si cimentavano per la prima volata sulla distanza, ben assistiti dal tecnico societario Fitri Luana Morzani.

Giovanni Novelli

Tutti giungevano al traguardo, in una prova durissima, con ottimi tempi e meglio delle aspettative iniziali, quasi tutti nella metà classifica.

Erasmo Marciano si presentava al via dopo aver corso domenica 8 aprile la maratona di Roma con l’ottimo tempo di 3h e 30 e chiudeva col tempo di 5 ore e pochi secondi disputando un’ottima prova nella specialità del nuoto e del running.

Giuseppe Greco chiudeva la gara in 5 h 2” minuti con una frazione di nuoto strepitosa uscendo dall’acqua in 139 posizione, ma qualche incertezza nei cambi di specialità lo penalizzava di minuti preziosi.

Antonio Ricca pur non al massimo nella prova di nuoto recuperava nella prova bike e running e tagliava il traguardo finale in 5h e 16 ‘.

Giuseppe Greco

Giovanni Novelli, non in condizioni eccellenti, recuperava posizioni nella frazione di bike ma pagava nell’ultima prova del running e chiudeva in 5h e 40’.

I triatleti al traguardo dichiaravano di essere soddisfatti della prova ed in particolare tutti si ripresenteranno al via delle prossime gare cercando, con allenamenti mirati, di colmare alcune lacune emerse.

La sezione triathlon della Poligolfo nell’ultimo anno è in continua crescita di numeri e di risultati e fa ben sperare di portare in società anche atleti di alto valore, anche grazie ai nuovi sponsor “D’Urso materiali da costruzione Gaeta” e “2Wheels”.

Antonio Ricca

Gli altri triatleti nel frattempo si preparano, con prove di minor spessore, per la difficile XTerra che si terrà a Scanno il 22 luglio, mentre Marciano dopo un breve riposo riprenderà la preparazione per partecipare, per la seconda volta, all’Iroman di Venezia il 3 giugno.

Prossimo appuntamento 13 maggio in località Pornito per la gara di corsa in montagna “Let’s Trail- Monti Aurunci tra cielo e mare” di km 16 che porterà gli atleti sulla vetta più alta del Parco dei Monti Aurunci il Petrella, quota 1533.

 

SEGUI LE NEWS DI H24NOTIZIE SU FACEBOOK (clicca qui)

Comments are closed.

H24@SocialStream